La situazione di Chiara non è risolta.
Grazie a Luisa Betti e al suo lavoro prezioso di approfondimento.

DonnexDiritti

Chiara Insidioso prima del 2 febbraio 2014 con il suo adorato cane

“Siamo al paradosso, la gente mi ferma per strada dicendomi che è stata data la casa a Chiara e che quindi è tutto risolto: sanno più loro che me. Ma chi divulga queste notizie senza aver accertato prima, non sa che così si rischia di danneggiare mia figlia invece di aiutarla? Non so come fare”. A parlare è Maurizio Insidioso, il padre di Chiara, la ragazza sopravvissuta al femmicidio di Maurizio Falcioni, e ancora ricoverata all’ospedale Santa Lucia di Roma da dove sarà dimessa a giorni. Un paradosso perché Chiara ancora la casa non ce l’ha, malgrado una notizia a metà e gonfiata su tutti i giornali, frutto di una informazione a caccia di sensazionalismo a cui non interessa informare ma fare scoop.

“La verità invece è un’altra – dice Insidioso – ovvero che c’è una proposta di…

View original post 826 altre parole