Tag

,

moretti

Ma davvero abbiamo bisogno di politiche LadyLike?

Ma davvero la bellezza in una ministra è un valore aggiunto?

A leggere le dichiarazioni di Alessandra Moretti ci sembra di essere finite nel passato berlusconiano, dove l’apparenza contava più di ogni cosa.

Noi dalle ministre pretendiamo competenza e professionalità.

Pretendiamo che si occupino di temi che ci riguardano da vicino.

Vorremmo semplicemente che mettessero sul tavolo il problema della disoccupazione femminile, il sostegno incondizionato ai centri antiviolenza, la messa in opera di un programma serio volto a contrastare la violenza contro le donne.

Vorremmo che di asili nido non si parlasse solo in campagna elettorale, che Marta trovasse un vero lavoro e che Francesca non dovesse rinunciare al lavoro dopo la maternità.

Poi che a portare avanti tutto questo sia la Bindi, con i suoi capelli bianchi o la Moretti, con la tinta fresca a noi poco importa.

A noi importa che le ministre, e le politiche che abbiamo votato lavorino per noi.

Per tutto il resto c’è Donna Moderna.