Tag

, ,

mutilazione

 

 

Riportiamo dal Guardian questo articolo in cui vi è un video che vale la pena di vedere.

http://www.theguardian.com/society/video/2014/may/13/fgm-us-girls-american-female-genital-mutilation-video

Un video in cui si denuncia la pratica aberrante delle mutilazione genitali femminili.

Una pratica che va denunciata ogni singolo giorno, come fa Aissata Camara.

Aissata , quando era una ragazza, è stato sottoposta in Guinea alla MGF.

Ora studia alla New York University e non vuole che  altre ragazze, come la nipote Hawa Sakho, possano subire la stessa sorte. Gli attivisti e politici, come il deputato Joseph Crowley, si sono uniti a Camara per chiedere di porre fine a questa pratica disumana.

Firma la petizione Change.org per dire basta alle MGF

 

Secondo i dati dell’organizzazione mondiale della Sanità sono più di 100 milioni le donne che hanno subito mutilazioni genitali e questa sorte toccherebbe ogni anno a circa due milioni di ragazze.
Le pratiche non hanno fondamento religioso e sono diffuse in quaranta paesi del mondo.
In Italia sarebbero 38.000 le donne e 20.000 le bambine che, in grande maggioranza prima del loro arrivo nel nostro Paese, sono state mutilate.

 

 

#facciamorete