Tag

 

ricordando Vik 021

 

Giornate come queste non si dimenticano.

Lasciano segni dentro, emozioni che si ancorano al cuore.

Occhi lucidi, mani che si stringono, ricordi che vengono condivisi.

Chi c’ era oggi a Bulciago ha potuto toccare con mano l’umanità.

L’ha potuta sentire nelle parole di Egidia Beretta e nel suo racconto del viaggio di Vittorio.

Chi c’era oggi a Bulciago ha potuto sentire i ragazzi di Gaza parlare di Vittorio, ha potuto sentire tutta la loro stima nei suoi confronti, un’immensa gratitudine che ha oltrepassato i confini.

Ha potuto sentire questa splendida ballata per Vik

Ha potuto vedere la carovana di Music for Peace riempirsi di viveri, di materiale che verrà portato dai ragazzi dell’associazione direttamente a Gaza.

Ha potuto vedere la gioia dei volontari per questo risultato, e l’orgoglio silente di chi ha portato il suo piccolo contributo.

Chi c’era ha potuto sentire una bambina di 5 anni in macchina ripetere con entusiasmo la strofa della ballata:

Se rimarremo umani domani domani Io Domani Ritornerò.

Ci sarebbero tante cose da raccontare, ma quello che più ci preme è  farvi sentire l’emozione di questo giorno.

L’emozione nel ricordo di Vittorio, che ritorna ogni volta a ricordarci la via, quella giusta, quella che porta dritto dritto al centro dell’umanità.

E per chi non ha potuto raggiungere Bulciago è  possibile rivedere la giornata qui:


Annunci