Tag

,

Vorrei poter dire ai “custodi” di Rossella, che  Rossella è un bell’esempio di giovane dal grande cuore, dedita alla solidarietà e soprattutto che ha agito da ambasciatrice di pace per popoli oppressi.

Rossella è una giovane figlia della Sardegna, terra povera, sofferente e che rifiuta le logiche delle politiche colonialiste.

Rossella potrebbe essere una vostra sorella, una vostra figlia.

VI IMPLORO LI.BE.RA.TE.LA

inchallah

Patrizia