Il 25 novembre è la giornata nazionale per combattere la violenza sulle donne.
Quando penso alla violenza su una donna non penso solo a quella fisica ma anche a tutti i tipi di violenza psicologica che troppo spesso le donne devono subire.
Penso alle donne che sono costrette a prostituirsi,penso alle donne che sono costrette ad abortire,penso alle donne che sono costrette ad indossare il burqa e che non possono avere nessuna libertà personale,penso a Mariarca morta a causa della sua protesta per il mancato pagamento dello stipendio,penso alle donne che subiscono ogni tipo di violenza psicologica nel luogo di lavoro,penso a Maricica morta per l’ignoranza racchiusa in un pugno.
Penso a tutto questo e vorrei che tutti i giorni fossero Giornate mondiali contro la violenza sulle donne,che tutti i giorni ci riunissimo a cercare di capire le cause che ancora oggi ci portano a dover subire.
Con la speranza che un giorno potremo essere finalmente padrone di noi stesse e che quel giorno non dovremo più essere costrette a difenderci.

Marta

Annunci